GOLFO DI BARATTI

Una rinomata località turistica, che trova vita dentro il perimetro di Piombino, precisamente in provincia di Livorno. Il golfo che si affaccia sulla costa della Toscana bagnata dal Mar Ligure è un connubio perfetto tra un mare cristallino, una storia di civiltà importanti e la natura tipica della Maremma.
Ecco alcune dei perscorsi:
VIA DELLE CAVE- BARATTI (il percorso ha una durata di circa 2 ore) 
Si svolge all'interno del parco archeologico di Baratti, la prima parte del percorso ha una difficoltà minima che permette di arrivare facilmente alla zona dove è possibile usufruire di servizi igienici e di un' accogliente area sosta. L'itinerario prosegue poi entrando in un fitto bosco caratterizzato prevalentemente dalla presenza di Sugheri e Querce, durante il tragitto troverete sia antiche cave utilizzate per estrarre pietre impiegate nella costruzione, che tombi scavate nelle pareti rocciose. Continuando a seguire le indicazione della cartellonistica presente, arriverete alla cava delle grotte (mezza luna).
Il percorso nel suo complesso è adatto anche a famiglie e rappresenta un occasione da non perdere.
VIA DELLE ROMANELLE- (durata della visita circa 2 ore e 30 minuti)
Il percorso ripercorre l'antica strada etrusca e romana che collegava la necropoli e l'aria industriale di Baratti alla città e all'arcopoli di Populonia. L'itinerario sale dalla Via del Ferro raggiungendo prima la strada asfaltata che oggi sale verso il castello di Populonia per poi rientrare nel bosco e dirigersi verso la sommità dell'arcopoli Romana. Lungo il percorso, che in alcuni punti lascia intravedere il selciato antico, si possono osservare tratti delle antiche mura della città.
VILLA DEL BARONE - 
Incamminandosi nella macchia la prima sosta da effettuare sarà quella per ammirare l'opera della Casa Saldarini e dell'esagono del Giorgini. Proseguendo sarà possibile godere di un tracciato a strapiombo sulla costa rocciosa, dove i colori della vegetazione lasciano spazi visivi che arricchiscono il tragitto con pregevoli scorci del Golfo di Baratti. Durante il tragitto sulla sinistra vi imbatterete in dei sentieri naturali più o meno di diversa difficoltà, che permettono di scendere fino al mare.Proseguendo l'escursione arriverete ad una caletta conosciuta con il nome di "pozzino",immersi in uno scenario dove la natura e la tranquillità fanno da padrone sarà possibile passare una giornata di mare in un ambiente rilassante e non affollato.
VIA DEL MONASTERO - ( durata della visita 2 ore e 30 minuti)
Un percorso trekking da gli scorci suggestivi che conduce dal Golfo di Baratti fin nel cuore del medioevo di Populonia. Il monastero sorgeva in una posizione favorevole per il controllo dell' approdo di Baratti e delle piccole baie del promontorio.
VIA DELL'ARCOPOLI - (durata della visita 50 minuti)
Il percorso conduce i visitatori nello spazio pubblico della Populonia in età Romana. Le recenti ricerche archeologiche hanno messo in luce i resti di tre grandi templi e una grande strada basolata fiancheggiata da edifici privati tra cui una prestigiosa domus che conduce al complesso monumentale delle Logge, forse un santuario. 


Richiedi informazioni »



Esperienze

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Offerte

 
 
 
 
 
 
© 2019 Rossana Valori & C. SAS
credits | dati societari | note legali | nota informativa